Bioenergetica: cos'è e come funziona

La bioenergetica è un metodo di lavoro terapeutico e permette di comprendere la personalità in termini dei suoi processi energetici. È una forma di terapia che associa il lavoro sul corpo con quello sulla mente per aiutare le persone a risolvere i propri problemi emotivi e realizzare, in misura più ampia, il proprio potenziale di provare piacere e gioia di vivere.

Questo approccio deriva dalla tesi fondamentale della bioenergetica che il corpo e la mente funzionalmente sono identici. Infatti, quello che succede nella mente riflette quello che succede nel corpo e viceversa e, come noi tutti sappiamo, la mente e il corpo si possono influenzare reciprocamente.

I processi energetici alla base della bioenergetica sono la produzione di energia attraverso la respirazione, il metabolismo e la scarica di energia nel movimento ed è facilmente intuibile come queste siano le funzioni basilari della vita.

La quantità di energia di cui ogni persona dispone e l'uso che ne fa determinano il modo in cui rispondiamo alle situazioni della vita e, ovviamente, le situazioni che viviamo, le affrontiamo con più efficacia se disponiamo di più energia da tradurre liberamente nel movimento e nell'espressione.

Fondamentalmente, questi processi energetici del corpo coesistono in relazione profonda con lo stato di vitalità del corpo e quindi più si è vivi, più energia si ha e viceversa, mentre la rigidità o la tensione cronica che possono invadere il nostro corpo, diminuiscono la nostra vitalità e abbassano la nostra energia.

Se è vero che non possiamo evitare l'intorpidimento che avanza con l'età, ciò che possiamo evitare è che la rigidità dovuta alle tensioni muscolari croniche risultanti da conflitti emotivi irrisolti dilaghi nel nostro corpo.

È tecnicamente assodato che ogni stress produce uno stato di tensione nel corpo e che, normalmente, la tensione scompare quando quello stesso stress viene eliminato. Nella realtà dei fatti, però, le tensioni croniche persistono anche dopo la scomparsa dello stress che le ha provocate, come atteggiamento corporeo o assetto muscolare inconsci. Simili tensioni muscolari croniche disturbano la salute emotiva abbassando l'energia di un individuo, !imitandone la motilità, il naturale e spontaneo gioco, il movimento della muscolatura e l'autoespressione.

Dunque, se si vuole riacquistare la piena vitalità e il benessere emotivo, diventa necessario alleggerire questa tensione cronica.

Come funziona la bioenergetica?

Partendo dal presupposto che lo scopo della bioenergetica è l'integrazione tra corpo e mente, iI suo lavoro avviene direttamente sul corpo e comprende trattamenti con le mani e lo svolgimento di particolari esercizi. I primi consistono in massaggi, pressione controllata e leggeri contatti per rilassare i muscoli contratti.

Gli esercizi, invece, intendono aiutare chi li pratica a entrare in contatto con le proprie tensioni e a rilasciarle tramite movimenti appropriati. È importante sapere che ogni muscolo contratto sta bloccando qualche altro movimento e questi esercizi, messi a punto in più di vent'anni di lavoro terapeutico direttamente con i partecipanti, vengono eseguiti durante delle vere e proprie sedute terapeutiche, oltre che attraverso l'utilizzo di corsi di esercizi o classi di bioenergetica.

Quali benefici determina la bioenergetica?

Che siate o no in terapia, l'eseguire regolarmente questa tipologia di esecizi, vi aiuterà in modo notevole ad accrescere la vostra vitalità e la vostra capacità di provare piacere, aiutandovi ad acquisire una maggiore padronanza di voi stessi:

  • aumentando lo stato di vibrazione del vostro corpo,
  • radicandovi saldamente nelle gambe e nel corpo,
  • trasformando la vostra respirazione più profonda,
  • rendendovi più acutamente consapevoli di voi stessi,
  • ampliando gli orizzonti della vostra auto-espressione.

La profondità della bioenergetica inoltre, può anche migliorare la fìgura, intensificare sensazioni sessuali e far aumentare la fiducia in sé stessi.

La consapevolezza con la quale ci si avvicina alla pratica della bioenergetica diventa importante: si tratta, infatti, di esercizi e non di prove di abilità, perciò molto dipende da quanto ci si investe: chi li avrà praticati con particolare cura e interesse per il proprio corpo, resterà meravigliato della loro utilità.